Il tutorial è diviso in 3 parti:
Abilitare il PHP e modificare httpd.conf e phph.ini
Installazione di MySQL
Installazione di phpMyAdmin

Installare MySQL su 10.9
pacchetto mysql per 10.9

Installare MySQL
Scaricato la versione stabile di MySQL,  [ Mac OS X 10.7 (x86, 64-bit), DMG Archive ] selezionare il link “No thanks, just start my download” aprire il file .DMG e procedere all’installazione del pacchetto mysql-5.6.14-osx10.7-x86_64.dmg

Il pacchetto durante l’installazione standard su Os X

10.9_32

Durante l’istallazione viene richiesta la password

10.9_33
installare MySQL PrefPane per 10.9

Finita l’installazione di MySQL si passa ad installare il pannello delle preferenze, doppio click su MySQL.prefPane

Scegliere l’opzione “Installa solo per questo utente”. Click su Installa

Pannello MySQL in Os X 10.9
Preferenze di sistema 10.9

In preferenze di sistema alla voce Accessori compare l’icona di MySQLcliccare su di MySQL, per entrare nel pannello di controllo di MySQL Click sul pulsante “Start MySQL Server” per avviare il server.

MySQL Server Status su 10.9
Server MySQL in funzione 10.9

Ho deciso di non avviare automaticamente il server di MySQL, per cui non ho messo un segno di spunta su “Automatically Start MySQL Server on Startup”Server avviato con successo!

Creazione di un bash_file

Nota 5: consiglio di creare un “bash_profile” per inserire i comandi per MySQL senza digitare il percorso completo. 

Da terminale:

nano .bash_profile

(Verrà aperto l’editor nano, e verrà creato il file .bash_profile) All’interno del file scrivere

export PATH="/usr/local/mysql/bin:$PATH"
creazione di .bash_profile
Salvare e uscire da nano

Per salvare .bash_profile e uscire dall’editor digitare CTRL+X, di seguito premere il tasto Y. Ricaricare la schermata del terminale premendo invio per tornare alla riga di comando.Sempre da terminale digitare:

source ~/.bash_profile

premere invio. Per verificare che le istruzioni inserite siano corrette, digitare nel terminale

mysql -v

Si potranno leggere informazioni su MySQL ed accedere ai comandi della shell.

Per abbandonare la schermata digitare

\q

Comandi da terminale per avviare e fermare il server:

sudo /usr/local/mysql/support-files/mysql.server start
sudo /usr/local/mysql/support-files/mysql.server stop

Evitare l’errore MySQL Socket 2002

Os X cerca nella cartella  /var/mysql il file mysql.sock,  mentre l’installazione del pacchetto MySQL pone il file mysql.sock nella cartella tmp.

Per risolvere il problema si possono usare un paio di comandi via terminale:

sudo mkdir /var/mysql

premere invio e inserire la password quando richiesta, continuare inserendo:

sudo ln -s /tmp/mysql.sock /var/mysql/mysql.sock

premere invio.

Terminale: mysql.sock per 10.9

Impostare la password all’utente root di MySQL

Da terminale digitare:

mysqladmin -u root password 'root'
impostare la password in mysql su 10.9

Nota 6: Come password di default per il server locale consiglio di usare root. Root racchiuso dalle virgolette singole diverrà la nuova password.  Premere invio.

Mettere il file test.php nella cartella Siti, far partire il server con “Start Apache”, digitare 127.0.0.1/test.php nella barra degli indirizzi del browser per verificare che il server Apache, il PHP e  MySQL siano in funzione.

Test di verifica per MySQL su 10.9

Vai alla terza parte del tutorial: Installazione di phpMyAdmin

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti piace questo blog? Condividilo!